PROGETTI E RESTAURI

Quando nacque l’Associazione nel 1986 i problemi erano davvero tanti: l’acqua passava attraverso tetti malconci e scale sconnesse; gli affreschi e le pietre scolpite si stavano perdendo; le cave di pietra alla base del monte minacciavano la stabilità dei muri. … l’Associazione si propose allora di raccogliere risorse intellettuali ed economiche per conservare l’abbazia nel suo complesso e permetterle di continuare a diffondere il suo messaggio di pace, arte e spiritualità.
Nel corso degli anni l’Associazione ha promosso e appoggiato molti progetti… in alcuni casi si è anche opposta, non sempre con successo, a progetti che a suo parere rischiavano di stravolgere il valore spirituale della Sacra.
L’Associazione ha voluto anche farsi carico dell’antico archivio sacrense in parte disperso e in parte depositato nell’archivio della Curia Arcivescovile di Torino.
Ha donato alla Curia importanti documenti del fondo clusino recuperati sul mercato dell’antiquariato.
Ha coordinato la pubblicazione di alcune parti di questo archivio. Desidera proseguire l’opera avvalendosi di storici e archivisti italiani e francesi.

Progetti dell'Associazione [PDF]

Il recupero del Castello Abbaziale [PDF]

Alla ricerca delle radici della Sacra di San Michele [PDF]

Eventi dell'Associazione [PDF]


[ Stampa la scheda ]